Will Smith sarà il genio blu di Aladdin

Aladdin è uno dei prossimi reboot in cantiere nel mondo Disney. Deadline ha riportato che Will Smith sarebbe in trattative iniziali con lo studio per interpretare il ruolo del Genio nel nuovo film.

Non è la prima volta che sentiamo il nome di Will Smith associato ad un progetto Disney: infatti sembrava che l’attore dovesse avere un ruolo da protagonista nel live action Dumbo, ma poi non si è fatto più nulla.

Aladdin in live-action sarà – proprio come La Bella e la Bestia – un musical e le doti canore di Will Smith verranno così messe alla prova. Il film sarà diretto da Guy Ritchie.

Ovviamente ci chiediamo se Will Smith verrà colorato di blu e se riuscirà a non farci rimpiangere l’indimenticabile Robin Williams, attore scomparso nel 2014. Nella versione italiana, la voce era di Gigi Proietti.

Il film del 1992, diretto da Ron Clements e John Musker, incassò 502 milioni di dollari in tutto il mondo al box office e fu un successo internazionale.

La nuova sceneggiatura è stata scritta John August: la storia, che probabilmente sarà fedele al film d’animazione originale.

Ad oggi non sappiamo altro sui membri del cast: quando si era diffusa la notizia del live-action, il nome che girava per la maggiore come protagonista del film era quello di Zayn Malik per il ruolo di Aladdin, Malik ha origini anglo-pakistane.

Aspettiamo dunque di conoscere altre novità e conferme sulle voci che si stanno diffondendo e speriamo seriamente di non rimanerne deluse. I classici Disney di successo sono davvero difficili da replicare.