Dolci a base di crema pasticcera per la festa del papà

crema pasticciera dolci

La crema pasticcera, è una delizia a base di latte, farina, uova e zucchero, questa crema può essere aromatizzata tradizionalmente con semi o estratto alla vaniglia o con una buccia di limone. I dolci che si prestano all’utilizzo di questa crema sono veramente tantissimi. In vista della festa del papà ( il 19 Marzo), possiamo dedicarci alla preparazione delle ottime zeppole di San Giuseppe, deliziose grazie anche alla presenza di questa crema pasticcera aromatizzata al limone. 

Per preparare questi pasticcini ripieni di crema pasticcera, bisogna iniziare con la preparazione della pasta choux, questa pasta viene preparata mettendo a bollire dell’acqua con il burro dove successivamente va versata gradualmente versata la farina con un pizzico di sale e infine vanno integrate le uova ad una a una fino ad ottenere un composto morbido e consistente. L’impasto va poi messo in una sacca da pasticceria, e con la punta che solitamente si utilizza per la panna montata, bisogna andare a formare dei cerchi di pasta più o meno grandi su una teglia, se volete friggerle, il consiglio e di creare il cerchio di pasta choux sempre sulla carta forno e di versarlo con delicatezza nell’olio bollente.

Una volta preparata la base della zeppola, potrete farle raffreddare e preparare la crema da inserire al suo interno o da mettere semplicemente sopra la zeppola, per la ricetta completa della crema potete visitare il sito “www.misya.info” con le indicazioni e il tutorial passo passo per ottenere un’ottima crema pasticcera. Infine, sopra la zeppola di S.Giuseppe potrete mettere un’amarena, e spolverare dello zucchero a velo.

crema pasticciera

Un’altro dolce che potete preparare con la pasta choux e la crema pasticcere sono i bignè, preparata la pasta, create delle piccole montagnette con la sacca da pasticceria, una volta cotte nel forno, uscite i vostri bignè e dal fondo riempiteli con la crema pasticcera, metteteli tutti su un piatto e preparate del caramello o comprate quello già fatto, da versare sulla vostra montagna di bignè. Questo dolce sarà veramente un’ottima sorpresa per la festa del Papà.

Un altro dolce per la festa del Papà da creare con i bignè sono i profitterol il procedimento è lo stesso, l’unica differenza è l’utilizzo di una crema chantilly (crema pasticcera mescolata con panna montata) per riempire i bignè e una colata di cioccolata bianca o cioccolata fondente sopra la vostra dolcissima montagna di bignè. 

zeppola di S.Giuseppe

La crema pasticcera per le zeppole e i bignè può essere aromatizzata sia con limone che con la vaniglia, ma potete anche decidere di dargli un sapore più deciso aggiungendo durante la cottura della crema un cucchiaio di Rum.

Se non amate i bignè, potrete sempre optare per una gustosa crostata con crema pasticcera e frutta fresca, realizzate la base della crostata con la pasta frolla, mettetela in forno e lasciate cuocere senza aggiungere nulla, per mantenere il fondo basso della crostata, mettete sul fondo un po di carta forno con dei fagioli secchi. Una volta uscita la base della crostata dal forno lasciate raffreddare, una volta stabilizzata la temperatura della crostata, e lasciata riposare la crema in frigo procedete a tagliare la frutta fresca a fettine, i frutti migliori per questo dolce sono i kiwi, banane, fragole, arance e mandarini. Questi frutti oltre a dare un bellissimo colore alla crostata sono anche molto dolci e saporiti, preparati tutti gli ingredienti potete passare al rifinire la vostra crostata. 

Prendete la base e riempitela con la crema pasticcera, una volta fatto ciò passate a posizionare la frutta il meglio possibile per rendere la crostata gradevole anche alla vista, messa la frutta preparate la gelatina e procedete al ricoprire la crostata, lasciate riposare in frigo per almeno due ore.

Questi sono solo alcuni esempi di dolci che possono essere preparati con la crema pasticcera, per feste come quella del Papà o per altri avvenimenti.