Kate Middleton una di noi: fare la mamma in quarantena è estenuante

iperemesi gravidica

Kate Middleton in una videochiamata con altri genitori ha parlato delle difficoltà della quarantena coi piccoli George, Charlotte e Louis. Anche per lei non è facile gestire l’insegnamento a distanza e dice di essere particolarmente in crisi quando deve affrontare i compiti di matematica

Fare la mamma durante la pandemia «è estenuante». Kate Middleton, madre di tre figli – George, 7 anni, Charlotte, 5 e Louis, 2 – lo ha ammesso in una nuova videochiamata in cui ha parlato con alcuni genitori delle difficoltà affrontate durante il lockdown coi figli. A partire dall’homeschooling, che mette in crisi la duchessa di Cambridge soprattutto quando si tratta dei compiti di matematica del primogenito. Alla domanda: «Come valuteresti le tue abilità matematiche da 1 a 10?», Kate ha risposto sorridendo: «- 5. Sono proprio in fondo!».

La duchessa ha anche svelato che durante la quarantena si è dovuta improvvisare non solo professoressa ma anche parrucchiera dei suoi figli: «I bambini sono terrorizzati dai miei tagli!», ha ammesso divertita. Per poi raccontare, stavolta in tono serio, che per lei «il più grande sostegno durante la pandemia» è stato suo marito William.

Anche il principe, nei mesi scorsi, aveva parlato delle difficoltà della quarantena coi figli, confessando che l’istruzione a casa dei bambini sta mettendo i suoi nervi a dura prova: «Per via dell’homeschooling ho scoperto di avere molta meno pazienza di quanta non credessi. E che mia moglie invece ha una pazienza infinita». Sembra che anche il principe William non abbia un buon rapporto con la matematica. «Devo ammettere che le mie conoscenze matematiche sono piuttosto imbarazzanti. Non riesco a risolvere un problema delle elementari!».

Fonte: Vanity Fair

Ti può interessare anche: