Adottare un bambino da single uomo si può?

In Italia solo le coppie sposate eterosessuali possono adottare un bambino. I single fino ad oggi non hanno avuto questa possibilità salvo alcune eccezioni, secondo la legge adozione single Italia 2018.

Quando si può adottare un bambino? 

  • Innanzitutto il minore deve essere dichiarato in stato di abbandono e quindi di adottabilità, cioè il bambino è considerato privo del sostegno morale e materiale di genitori e parenti, e non per cause temporanee o di forza maggiore, ma in via definitiva
  • La coppia deve essere sposata da almeno tre anni o da meno di tre anni ma con prolungato di tre anni di convivenza alle spalle (da documentare). E non ci devono essere stati, negli ultimi tre anni, periodi di separazione.
  • Ci deve essere una differenza di età minima e massima tra genitori adottivi e bambino: l’età dei genitori deve essere superiore di almeno di 18 anni e al tempo stesso non può superare i 45 anni quella del minore. È permesso a uno solo dei coniugi andare oltre, di non più di 10 anni, l’età massima consentita.
  • La coppia, oltre che sposata, deve essere considerata idonea moralmente e materialmente a crescere un bambino. (Da qui deriva tutto il faticosissimo iter di accertamento e controllo che perdura per tutto il periodo di affidamento preadottivo

Un genitore single può adottare un bambino?

Un’ordinanza pubblicata dalla Corte di Cassazione il 26 giugno 2019  prevede che anche i single, senza limiti di età, possono adottare un bambino. L’ordinanza si basa sul criterio che per assegnare un minore in adozione quello che conta è il benessere del bambino. Secondo la Cassazione, il fatto che un genitore sia in coppia, o la sua giovane età, non è rilevante se l’interesse preminente del minore è preservato al meglio da un single più adulto.

La coppia giovane composta da madre e padre sarà preferita alle altre, ma se si presentano condizioni differenti, l’adozione a un genitore single, definita “speciale”, è ammessa e fattibile.

Con l’ordinanza 17100, la Cassazione dà il via libera all’adozione anche alle persone sole, alle coppie di fatto e a chi è avanti con gli anni. L’importante, come sempre, è il minore a cui si dovrà garantire il pieno benessere.

Come adottare un bambino in Italia: