Trucchi per far lavare i denti ai bambini

lavare i denti

Far lavare i denti ai bambini può essere una sfida, ma è essenziale per la loro salute orale. Ecco alcuni consigli/trucchi pratici per aiutarli e aiutarti:

Far lavare i denti ai bambini può essere una sfida, ma è essenziale per la loro salute orale. Ecco alcuni consigli/trucchi pratici per aiutarli e aiutarti:

1. Inizia fin da quando sono piccoli

  • Fin dai primi dentini: Inizia a pulire le gengive del tuo bambino con una garza umida prima che spuntino i denti; magari abbinato a un gel freddo per lenire il dolore gengivale come Curasept PrimiDenti Gel. Una volta che appaiono i primi dentini, puoi usare uno spazzolino per bambini.
  • Abitudine precoce: Abituare il bambino alla routine di lavarsi i denti fin dalla tenera età aiuta a stabilire buone abitudini.

2. Usa gli strumenti adatti

  • Spazzolino morbido: Usa uno spazzolino da denti morbido, con setole adatte all’età del bambino. Lo spazzolino Curasept Biosmalto Baby è stato sviluppato per facilitare l’igiene orale dei più piccoli, grazie alla piccola testina con setole morbide di diverso colore che indicano la corretta quantità di dentifricio da utilizzare. Il dorso della testina è ricoperto di morbida gomma, per evitare traumi durante lo spazzolamento. Inoltre, è dotato di una comoda ventosa alla base del manico: uno stabile appoggio che permette una facile presa al bambino. È ottimo come primo spazzolino per la fascia 0-3 anni. Per i bambini un pochino più grandi potete optare per lo spazzolino Curasept Biosmalto Kid indicato per i bambini dai 3 ai 6 anni.
  • Dentifricio per bambini: Usa un dentifricio al fluoro specifico per bambini. Per i bambini sotto i tre anni, usa una quantità di dentifricio pari a un chicco di riso. Dai tre ai sei anni, usa una quantità pari a un pisello. Un dentifricio  che contenga almeno 1000 ppm di fluoro è raccomandato per bambini e ragazzi dai 6 mesi ai 6 anni per aiutare a prevenire la carie dei denti da latte.

3. Rendi il momento divertente 

  • Canzoni e giochi: Canta una canzone o usa un timer a forma di clessidra per rendere il lavaggio dei denti divertente.
  • Sfida il tuo bambino a mettere il dentifricio solo sulle setole colorate
  • Provate a lavarvi i denti a vicenda 

4. Dai il buon esempio

  • Lavarsi i denti insieme: Lavati i denti davanti al tuo bambino per mostrargli come si fa e per fargli vedere che anche tu lo fai.

5. Importante fin da piccoli impostare una tecnica corretta

  • Posizione: Per i bambini piccoli, può essere utile tenere il bambino in grembo con la testa appoggiata contro il tuo petto o posizionarlo di fronte a uno specchio.
  • Movimenti delicati: Usa movimenti delicati e circolari per pulire tutte le superfici dei denti e delle gengive.

6. Stabilire una routine

  • Due volte al giorno: Assicurati che il bambino si lavi i denti almeno due volte al giorno, al mattino e prima di andare a letto.
  • Tempo sufficiente: Il lavaggio dei denti dovrebbe durare almeno due minuti.

7. Supervisionare e assistere

  • Fino a 7-8 anni: I bambini hanno bisogno di assistenza per lavarsi i denti correttamente fino a circa 7-8 anni. Supervisionali per assicurarti che stiano usando la giusta quantità di dentifricio e la tecnica corretta.

8. Visite regolari dal dentista

  • Prima visita: Porta il tuo bambino dal intorno ai 24 mesi.
  • Controlli regolari: Programma visite regolari dal dentista per prevenire problemi e per far sì che il bambino si abitui all’ambiente del dentista e sconfigga la paura

Ci sono poi dei trucchi aggiuntivi che possono sempre tornare utili

  • Rinforzo positivo: Usa rinforzi positivi come elogi o piccoli premi per incoraggiare il bambino a lavarsi i denti.
  • Educazione: Spiega al tuo bambino perché è importante lavarsi i denti per mantenere un bel sorriso e una buona salute.

Seguendo questi consigli, potrai rendere il lavaggio dei denti un momento naturale e piacevole della routine quotidiana del tuo bambino, contribuendo a instaurare abitudini di igiene orale che dureranno tutta la vita.