Come si organizza un baby shower

Ti stai chiedendo come si organizza un baby shower per una persona a cui vuoi bene che aspetta un bambino? Oppure come si organizza un baby shower fai da te? Se è tempo di Baby Shower Party, ecco i consigli su come organizzarlo al meglio!

Baby shower cos’è e chi lo organizza

Il baby shower è una festa tipicamente americana o anglosassone, nella quale si festeggiano la futura mamma e il piccolo che sta per nascere. È diventata un’usanza che piano piano si sta espandendo in tutto il mondo, fino ad arrivare anche in Italia.

Chi organizza il baby shower è la futura mamma, o meglio ancora le sue amiche, che si occuperanno di mandare inviti a tema (rosa se nascerà una femminuccia, blu se sarà un maschietto) e di addobbare la casa per un vero e proprio party tra amiche a tema nascita.

Come organizzare un Baby shower

Durante il baby shower ci si diverte con giochi a tema maschio o femmina, in base al sesso del nascituro. In questo articolo vi spieghiamo come organizzare un perfetto baby shower fai da te con tante idee per un party indimenticabile, ma soprattutto cosa regalare alla futura mamma!

Come si organizza un baby shower fai da te

Per organizzare un perfetto baby shower servono:

  • lista degli invitati
  • inviti personalizzati (rosa se nascerà una femmina, blu per un maschietto)
  • addobbi e decorazioni a tema (rosa per la femmina, blu per il maschietto)
  • lista nascita per ricevere i regali giusti dagli invitati
  • stuzzichini e/o una torta a tema

Per prima cosa la futura mamma, o chi organizzerà per lei la festa, deve decidere chi invitare, con chi condividere questo momento unico. Va fatta quindi una lista degli invitati che solitamente comprende le amiche più strette e le future nonne. Non sono da escludere anche le colleghe di lavoro, ovviamente se con queste la festeggiata ha un ottimo rapporto.

biglietti inviti baby shower

Ora che la lista è stata fatta, vanno creati degli inviti personalizzati. Su internet se ne possono trovare moltissimi a tema baby shower! I più usati sono gli inviti a forma di body rosa (se nascerà una bambina) o azzurri (se nascerà un bambino), ma come sarà il vostro invito lo deciderete voi, scegliendo tra tanti temi: body, carrozzina, palloncini… tutti fatti con il cartoncino, l’importante è che indichino luogo e data della festa.

Baby shower maschio vs Baby shower femmina: cosa cambia?

Cambia tutto, ovviamente! Dalle decorazioni, agli inviti, ai colori della festa.

Se la mamma non sa ancora il sesso del bambino, il baby shower potrà essere a tema “neutro”, quindi nel caso scegliete dei colori come il bianco o il giallo, che possano andare bene sia nel caso in cui arriverà un bambino o una bambina.

baby shower torta tema

Se invece qualcuno degli organizzatori sa già il sesso del bambino e vuole svelarlo alla futura mamma durante il baby shower, ci sono dei metodi bellissimi e che la faranno felice! Potete far confezionare una torta con all’interno una crema rosa, se nascerà una femmina, azzurra se nascerà un maschietto.

O ancora, potete far fare dei palloncini belli grandi, all’interno dei quali farete mettere dei coriandoli, sempre o rosa o blu. Guardate come ha fatto per esempio l’attrice Kate Hudson al suo baby shower:

Un post condiviso da Kate Hudson (@katehudson) in data:

Baby shower party quando si fa

Solitamente si aspetta il settimo mese di gravidanza per organizzare un baby shower. Dal settimo fino al nono mese potete festeggiare la futura mamma e il suo bambino. Meglio non organizzarlo prima, sia per scaramanzia, sia perché magari la mamma soffre ancora di nausee e non avrà molta voglia di stare tra la gente e mangiare dolci!

Come fare un baby shower giochi e idee

Durante una festa ci si deve divertire! Quindi quale modo migliore se non quello di giocare? Ecco alcune idee sui giochi più gettonati durante un baby shower:

  • Indovina la circonferenza del pancione, con un filo che le invitate taglieranno secondo il loro gusto, dovranno cercare di indovinare la circonferenza della pancia della mamma.
  • Indovina il giorno e l’ora della nascita, c’è chi anche prova a indovinare il peso e il colore degli occhi, a voi la scelta.
  • Colora e disegna su body bianchi, questo è uno dei più gettonati perché permette alla futura mamma di avere dei vestitini unici e personalizzati!
  • Indovina l’oggetto, mettetelo in un sacchetto e bendate le invitate che dovranno indovinare che tipo di oggetto misterioso sia. Ovviamente, abbinato al tema della festa!
  • Cosa c’è nella borsa dei pannolini? Una delle invitate inizierà a dire “Nella borsa dei pannolini c’è un pannolino”, la successiva dovrà continuare aggiungendo un oggetto che non può mancare, come la crema per le irritazioni e così via… vince chi si ricorda tutti i prodotti nominati da tutte le partecipanti!

Come festeggiare un baby shower in Italia

Ci sono tanti modi per festeggiare la vostra amica, sorella, collega che sta per avere un bambino! Potete decidere di organizzare il tutto a casa vostra, a casa della festeggiata, affittare un locale o addirittura andare in un locale già attrezzato. Oggi in Italia ci sono molti locali al passo coi tempi che hanno pensato bene di mettere a disposizione il loro spazio e la loro professionalità per far vivere un baby shower senza troppi pensieri alla futura mamma e alle sue amiche! A voi resta solo la scelta di dove andare.

baby shower biscotti

Ricordatevi anche che se non siete brave nel confezionare gli addobbi o gli inviti, o anche i dolci a tema, potete recarvi tranquillamente nei negozi per le feste, dove troverete tutto l’occorrente per una festa perfetta. Il nostro suggerimento, per quanto riguarda le cibarie, è quello di chiedere ad una pasticceria esperta, che possa soddisfare tutte le vostre esigenze.

Come vestirsi per un baby shower

Non esiste un vero e proprio must fashion sull’abbigliamento per il baby shower. Pensate solo che sicuramente la festa verrà immortalata da video e foto, quindi domandatevi come volete apparire ed essere ricordate. Nelle feste per una bambina solitamente anche le invitate indossano vestiti dai colori tenui o comunque tendenti al rosa. Nelle feste per un futuro maschietto invece, colori come il bianco, il blu, l’azzurro o il verde sono tra i più gettonati.

Meglio evitare il nero, il rosso, o comunque colori troppo forti e marcati che stonerebbero nel clima della festa a tema.

Ti può interessare anche: