Viaggio con neonato dove andare

bonus dispositivi antiabbandono

Avete da poco avuto un figlio? Volete intraprendere un viaggio con un neonato ma non sapete dove andare? Ecco alcuni consigli per viaggiare sereni.

Quando viaggiare con neonato

Si avvicina il periodo delle vacanze o semplicemente avete bisogno di cambiare aria? Avete un bambino appena nato ma non sapete se è il caso di partire o meno? Ebbene, in questo articolo vi daremo le informazioni per un viaggiare con un neonato e cercare di godersi al meglio la vacanza. Una delle domande che i neo genitori si fanno quando il loro piccolo è nato magari nei mesi estivi o in concomitanza delle vacanze è: quando viaggiare con neonato? Sarebbe meglio aspettare almeno due settimane dopo la nascita del bambino, in questo modo, per i primi giorni, il piccolo sarà monitorato e se dovesse avere dei problemi avrete il tempo di accorgervene e parlarne con il pediatra.

Un altro dettaglio importante per viaggiare con un neonato è l’allattamento al seno. È meglio partire quando questo processo è già iniziato e ben consolidato tra la mamma e il bambino, onde evitare disagi durante la vacanza.

Se siete indecisi se partire o meno, sappiate che una vacanza con un neonato di un mese potete farla tranquillamente. A partire da un mese, infatti, avrete già imparato a conoscere vostro figlio e lui si sarà piano piano abituato ai ritmi della famiglia. Lo stesso discorso vale per le vacanze con un neonato di 3 mesi, potete andare dove volete, l’importante è sempre mettere vostro figlio e le sue esigenze al primo posto. Se il bambino dovesse ammalarsi, evitate di intraprendere un viaggio.

Viaggio con neonato dove andare

I neonati possono affrontare qualsiasi tipo di viaggio, l’importante è che siano sempre messi al primo posto e che ne venga considerata l’assoluta sicurezza. In tanti che organizzano dei viaggi con neonati si domandano dove è meglio andare per garantire al bambino la tranquillità necessaria visto che è appena nato?

Le mete sono varie: dal mare alla montagna, dalla collina alla visita di una città d’arte, fino in campagna. Al neonato non interessa dove andate, l’importante per lui è stare bene e non sentire lo stress delle vostre giornate.

viaggio con neonato seggiolino auto

Quando organizzate un viaggio con un neonato cercate di avere delle accortezze per permettergli una vacanza tranquilla e poco stressante, come ad esempio:

  • evitare luoghi troppo isolati (non avreste modo di intervenire in caso di bisogno di aiuto)
  • evitate luoghi troppo affollati (in questo caso potrebbero urtare la tranquillità del neonato)
  • prediligete luoghi con attrezzature dedicate ai più piccoli
  • controllate sempre il vostro seggiolino auto se dovete fare un viaggio in macchina
  • potete viaggiare in treno
  • evitate i viaggi in aereo, almeno per le prime settimane di vita del bambino (causa problemi alle orecchie per via degli sbalzi di pressione e temperature)
  • preparate una borsa con tutti i medicinali che potrebbero servirvi
  • preparate anche tutti i documenti necessari per un eventuale viaggio all’estero (passaporto o carta d’identità)
  • portate tutto l’occorrente per il cambio pannolino
  • portate giochini per intrattenere il bambino
  • ricordatevi anche del biberon e, se lo usate, il ciuccio

Se invece vostro figlio è già più grande, leggete i nostri consigli su dove andare in vacanza.

Dove andare al mare con neonato

Il mare è una delle mete preferite durante l’estate e se avete appena avuto un bambino sappiate che potete tranquillamente partire per la spiaggia. Come sempre però dovete prestare attenzione ad alcuni dettagli:

  • Evitate viaggi lunghi o di posteggiare l’auto al sole, il risultato sarebbe una macchina bollente e per niente a prova di neonato!
  • Evitate di stare troppo tempo in spiaggia. Vietate assolutamente le ore più calde, anche se il bambino resta all’ombra, sotto l’ombrellone, rischierebbe comunque di disidratarsi.
  • Portate vestitini leggeri, sicuramente un cappellino da mettere durante il giorno e un golfino per la sera.
  • Portate un’ottima crema solare a prova di neonato ad alta protezione.

Montagna con neonati dove andare

Anche la montagna è una delle mete più gettonate, sia d’estate che d’inverno permette alla famiglia di ritrovare un po’ di pace e soprattutto d’estate di scappare dall’afa. Come per il mare, anche in montagna bisogna prestare molta attenzione.

Viaggio con neonato

Viaggiare in montagna con un neonato è fattibile, l’importante è:

  • Restare sotto i 2000/2500 metri d’altitudine,
  • Evitare passeggiate troppo lunghe
  • Avere sempre un’attenzione ai cambiamenti climatici, molto frequenti in montagna.
  • Portare sempre un cambio in più nello zaino
  • Non tenere il bambino nel classico sacco a spalla per troppo tempo, rischiereste di rovinare la sua struttura ossea che ancora ha bisogno di maggior tempo per formarsi completamente… meglio il passeggino!

Ti possono interessare anche: