Perchè il discorso di Ryan Gosling ci piace un sacco

Sì il discorso di Ryan Gosling ci è piaciuto un sacco. Per quale motivo? Perchè si tratta di una di quelle rare volte in cui si rende onore a chi sta a casa a farsi onere della famiglia mentre tu sei impegnato a lavorare e fare carriera. Ryan questo lo sa.

Ryan Gosling dopo aver vinto il Golden Globe nella categoria ‘Miglior Attore in una Commedia o Musical’ per La La Land e questo il suo discorso: “Questa non è la prima volta in cui vengo scambiato per Ryan Reynolds. La cosa è un po’ sfuggita di mano. Ryan, ovviamente c’è stato un errore del genere, ormai ci sono io sul palco. Se non ti dispiace, resto. Okay. Damien ed Emma questo premio appartiene a noi tre, posso dividerlo in tre pezzi se volete. Anche se non voglio farlo realmente perché nessuno vorrebbe la parte di sotto e questo ci farebbe litigare, ma avete capito cosa intendo. Questo premio appartiene a noi tutti. Non c’è tempo per ringraziare tutti, ma mi piacerebbe provare a ringraziare bene una persona. E dire che mentre io cantavo, ballavo e suonavo il piano – vivendo una delle esperienze più belle che abbia mai provato in un film – la mia signora stava tirando su nostra figlia, era incinta della nostra seconda figlia e stava provando ad aiutare il fratello a combattere la sua battaglia contro il cancro. Se non avesse fatto tutto ciò, in modo da permettermi di poter fare questa esperienza, oggi di sicuro ci sarebbe qualcun altro qui. Quindi grazie, tesoro! E alle mie figlie, Amada e Esmeralda, vi amo. E se posso, vorrei dedicare questo premio alla memoria di suo fratello, Juan Carlos Mendes.”

E’ importante riconoscere che il nostro successo non dipende esclusivamente da noi stessi ma anche dalle persone che ci circondano e che ci aiutano a raggiungerlo. Quando si hanno dei bambini si devono sempre trovare dei compromessi. Si ha bisogno dell’aiuto degli altri, ma questo aiuto lo si deve anche riconoscere e non dare per scontato.