Non commentate mai il peso di vostra figlia

peso figlia

I commenti sul peso di vostra figlia potrebbero avere conseguenze negative a lungo termine per la sua salute, secondo una nuova ricerca degli scienziati della Cornell University.

I ricercatori non hanno fatto una distinzione tra commenti positivi o negativi nel loro studio, ma hanno scoperto che tutte le ragazze che ricordavano di aver ricevuto da bambine un commento riguardante il proprio peso corporeo, erano destinate ad essere in sovrappeso da adulte o ad avere una maggiore insoddisfazione verso il proprio corpo – anche se non erano in sovrappeso.

La ricerca si allinea perfettamente agli studi precedentemente svolti, in cui emergeva come, tutte le donne che erano state messe a dieta da piccole, erano più propense a lottare contro l’obesità e i disturbi alimentari da adulte.

Sulla stessa linea, i ricercatori hanno scoperto inoltre che le bambine a cui era stato detto che erano “troppo grasse”, avevano una maggiore possibilità di diventare obese da adulte, anche se da bambine avevano un peso corporeo normale.

Nonostante gli studi riguardino prevalentemente il mondo femminile, questo non significa che i maschi siano immuni riguardo ai giudizi sull’immagine del proprio corpo. Ma, mentre le donne si pongono il problema di essere magre per essere soddisfatte di se stesse, gli uomini sono insoddisfatti solo quando non sono alti o non sono muscolosi.

Questi studi stabiliscono che, quando i genitori effettuano dei commenti sul peso dei propri figli, questi sono portati a iniziare delle abitudini alimentari e delle diete sbagliate cono lo scopo di perdere peso, ma che spesso ne causano l’ aumento. Per cui, le preoccupazioni eccessive dei genitori possono spesso contribuire a incrementare il problema piuttosto che risolverlo.

Le ricerche nascono in America dove, più di un terzo dei bambini, sono in sovrappeso o obesi e quindi corrono un rischio maggiore di contrarre malattie croniche, come il diabete o malattie cardiache.

Il suggerimento dato dagli esperti è questo: se i genitori sono preoccupati per il peso eccessivo dei propri figli, la cosa migliore sarebbe modellare personalmente delle abitudini alimentari che possano garantire uno stile di vita sano, incoraggiando l’intera famiglia a consumare frutta, verdura, condurre regolare attività fisica insieme, piuttosto che rendere il bambino semplice bersaglio delle critiche.